illustration-faq Created with Sketch.

Come funziona il servizio Cost Sharing?

Come funziona il servizio Cost Sharing?

Il servizio “Cost sharing” è uno dei servizi che Pulsee ti offre per personalizzare la tua fornitura. Permettendoti di condividere la bolletta con chi vuoi tu: inquilini, affittuari o persone con cui vuoi condividere le spese di luce e gas.

Mai più incomprensioni sulla divisione della bolletta: a fare i conti ci pensiamo noi! Invitali ad inserire la loro carta di credito per dividere le future bollette e imposta le rispettive quote di spesa.

In corrispondenza dell’emissione della bolletta, gli importi saranno addebitati a tutti gli inquilini in base alle percentuali impostate.

Dopo aver attivato la fornitura riceverai via mail le credenziali per accedere al portale SplittyPay dove potrai inserire la tua carta di credito e i nominativi dei coinquilini con cui dividerai la bolletta.

Conosci già SplittyPay?

SplittyPay, partner di Pulsee, è una startup fintech italiana che ha l’obiettivo di risolvere il problema degli acquisti online di gruppo. L’innovativo sistema di pagamento condiviso permette di “splittare” in più quote una singola transazione online, andando ad eliminare le problematiche e le successive discussioni che si creano solitamente durante gli acquisti condivisi tra gli utenti.

I trasferimenti saranno gestiti tramite il servizio Stripe.

Per consentire l’attivazione del servizio di Cost Sharing, comunicheremo a SplittyPay il tuo nome, cognome e i tuoi dati relativi al pagamento. La comunicazione avverrà in piena sicurezza, trattando i tuoi dati come indicato nell’informativa privacy.

Pulsee verserà interamente l'importo incassato al partner SplittyPay, pari a 1,50 € al mese per ogni punto di fornitura attivato.

Per conoscere i Termini e Condizioni del servizio consultare il portale SplittyPay al seguente link: https://www.splittypay.com/terms.html

Condividi