Artboard 112 copy 55
Come Pulsee Luce e Gas siamo un soggetto terzo del tutto estraneo al servizio di streaming online denominato Pulsler. Avvisiamo che pertanto non potremo dare seguito ad eventuali segnalazioni e/o richieste. Clicca per approfondire. >>
ico-close
illustration-faq Created with Sketch.

Subentro della fornitura gas: come si fa?

Subentro della fornitura gas: come si fa?

Hai un contatore spento che devi riattivare? Se stai andando a vivere in una casa che è già stata abitata, il cui contratto per la fornitura gas è stato cessato, la pratica che fa al caso tuo è il subentro.

Fare un subentro per la fornitura gas è semplice e lo fai direttamente online, in pieno stile Pulsee Luce e Gas.

Ti basta compilare questo form e ti ricontatteremo per finalizzare la richiesta ma non ti preoccupare: ci occuperemo di comunicare al distributore la richiesta di riattivazione del contatore della tua casa.!

 

Vediamo la procedura del Subentro in 4 piccoli passi

#1 Partiamo! Ci serviranno solo i tuoi dati anagrafici e la località dove è situato il contatore. Una volta compilato il form prenderemo in carico la tua richiesta;

#2 Entro 48 ore sarai ricontattato da un nostro Business Partner che ti guiderà nella scelta e nell’attivazione del prodotto più adatto a te;

#3 Durante l’attivazione ricordati di avere a portata di mano le informazioni che ti saranno utili per completare il processo: il numero del POD, il codice fiscale e un indirizzo email valido;

#4 Dopo aver effettuato la pratica di subentro, non dovrai fare altro che attendere i tempi tecnici di riattivazione del contatore, che in media corrispondono a 7 giorni lavorativi.

 

E la tua richiesta di subentro della fornitura Gas è completa. Semplice no? Benvenuto nel nostro mondo smart e 100% digital. 

Il costo dell’operazione di subentro gas varia tra i 30€ e i 50€ a seconda del distributore presente nella tua zona e sarà addebitato all’interno della prima bolletta utile.

Condividi

share facebook
share twitter