Come Pulsee Luce e Gas siamo un soggetto terzo del tutto estraneo al servizio di streaming online denominato Pulsler. Avvisiamo che pertanto non potremo dare seguito ad eventuali segnalazioni e/o richieste. Clicca per approfondire. >>
ico-close
  • News & Media
  • >
  • Cosa si intende per clienti vulnerabili per il mercato dell'energia?

Cosa si intende per clienti vulnerabili per il mercato dell'energia?

08/01/2024

Cosa si intende per clienti vulnerabili per il mercato dell’energia?

Con larrivo del 2024 sempre di più si sta parlando della fine del mercato tutelato e della salvaguardia dei clienti vulnerabili nel mercato dell'energia. Viene pertanto normale chiedersi chi sono effettivamente i clienti vulnerabili e come il mercato sta rispondendo alle loro esigenze.

Chi sono i clienti vulnerabili luce e gas

Nei settori della luce e del gas, il termine "clienti vulnerabili" si riferisce a coloro che, a causa di circostanze economiche o sociali difficili, si trovano in situazioni di disagio nel gestire le proprie bollette energetiche. Questa categoria include anziani, disabili, famiglie a basso reddito e altri individui che necessitano di particolare sostegno e attenzione.

Il riconoscimento di questa categoria è essenziale per garantire che nessun segmento della popolazione venga trascurato o reso diverso per le proprie condizioni economiche e sociali. Garantendo così la possibilità di accesso all'energia elettrica necessaria per condurre in maniera dignitosa la vita quotidiana.

Sono considerati clienti vulnerabili per il gas, i clienti domestici che:

  • hanno unetà superiore ai 75 anni;
  • hanno le utenze ubicate in strutture abitative di emergenza in seguito a calamità naturali;
  • sono soggetti che hanno delle disabilità ai sensi dell’articolo 3 della legge 104/92;
  • si trovano in condizioni economiche svantaggiose (ad esempio chi percepisce il bonus sociale per disagio economico).

Sono invece considerati clienti vulnerabili per lenergia elettrica, i clienti domestici che:

  • si trovano in condizioni economiche svantaggiose (chi percepisce i bonus per disagio economico);
  • si trovano in gravi condizioni di salute tali da richiedere lintervento di apparecchiature alimentate da energia elettrica;
  • sono soggetti che hanno delle disabilità ai sensi dell’articolo 3 della legge 104/92;
  • hanno le utenze ubicate in strutture abitative di emergenza in seguito a calamità naturali;
  • hanno lutenza in unisola non interconnessa.

Fine mercato tutelato: cosa succederà ai clienti vulnerabili

Dal mese di gennaio del 2024 il mercato tutelato ha iniziato a lasciare il posto al mercato libero caratterizzato dalla possibilità di scelta del proprio fornitore e dell’offerta di erogazione di servizio che più si avvicina alle esigenze del consumatore. 

Questa evoluzione pone l'accento sulla necessità di una gestione attenta del passaggio da un mercato ad un altro per i clienti vulnerabili. Nonostante questo passaggio sia già in atto da qualche anno, il processo è lento, al fine di garantire a tutti i consumatori la possibilità di valutare attentamente le opzioni disponibili sul mercato.

Come avviene il passaggio dei clienti vulnerabili al mercato libero

Il passaggio al mercato libero rappresenta un momento cruciale per i clienti vulnerabili. La chiarezza e la trasparenza in questo processo sono fondamentali.

Per la fornitura gas, da gennaio 2024 il servizio di maggior tutela gas non è più disponibile, mettendo però a disposizione dei clienti vulnerabili il servizio di tutela della vulnerabilità, caratterizzato da condizioni economiche e contrattuali stabilite dall’ARERA. 

Per lelettricità, su decisione dell’ARERA che ha stabilito di posticipare gli interventi relativi a questa tipologia di fornitura dal 1° aprile al 1 Luglio 2024, continuerà ad essere disponibile la maggior tutela.

Essendo il 2024 lanno decisivo di passaggio da un mercato ad un altro, verranno tutelati in questo senso anche i clienti non vulnerabili che non faranno il passaggio in tempo. Per il mercato della luce i consumatori che non rispetteranno la scadenza passeranno al servizio di tutele graduali con un fornitore assegnato tramite asta territoriale. Per il mercato del gas invece i consumatori che non rispettano la scadenza resteranno con lo stesso fornitore del mercato tutelato.

Clienti vulnerabili e nuove tutele

Questa evoluzione non è solo una questione di adattamento alle nuove dinamiche di mercato, ma è un impegno a mantenere l'accessibilità e la sostenibilità dell'energia per tutti, indipendentemente dalle circostanze economiche e sociali. 

Come tutti, anche i clienti vulnerabili possono scegliere unofferta luce e gas in qualsiasi momento, seguendo le modalità di adesione previste e nel rispetto delle normative vigenti.

Qualunque sia il tuo fornitore di Luce e Gas se rientri nella categoria dei clienti vulnerabili contatta il servizio clienti fornendo la documentazione necessaria per attestare la vulnerabilità .