Luca Curatoli

Scherma

_pulsee_white_square_2

Luca Curatoli

La cosa più complessa è emergere nel proprio paese. Avere in tasca il pass olimpico in Italia vuol dire essere già considerato favorito. Luca Curatoli lo sa benissimo, lo sa talmente bene che la sua Scherma e la sua Sciabola sono ora protagoniste in uno scenario non facile e con un cammino ad ostacoli.

“È stato un periodo strano. Ho vissuto tranquillamente il periodo buio, quello del lockdown totale. Sai perché? Sono pigro, mi sono adattato, rilassato. Non si faceva nulla e non facevo nulla. Riprendere è stato traumatico, si è vissuto con l’incertezza delle gare. Gare si, gare no. Ora va meglio ma ti assicuro che non è facile. Io sono uno competitivo e devo entrare nel clima giusto, nella sicurezza giusta”.

Luca ha dalla sua una forza naturale, classe e grinta. Quella grinta esplode alla stoccata, dettata dalla sua velocità di attacco, legge l’assalto alla stragrande.

“Ho un carattere esuberante e la sciabola lo rispecchia perfettamente. Mi calo la maschera e so già cosa fare. Mi è tutto chiaro. Se prima vivo l’ansia dell’incontro, salito in pedana, passa tutto. Vado in automatico, tiro giù e funziona” ride Luca, il sorriso si allarga e si vede immediatamente quanto ami il concetto di gara e la sua arte. Inevitabile quando affronti i cinque cerchi, una tappa troppo importante per carriera e vita, pensare anche a come hai cominciato “Una scelta obbligata. Da sempre in famiglia si parla della sciabola. Mio fratello per primo e la scuola napoletana, il circolo Posillipo. Naturale che mia mamma a 6 anni abbia finalmente deciso di accompagnarmi a …scherma, a…sciabola. Lo volevo tantissimo”.

Un cammino, un percorso contraddistinto anche da alti e bassi, un talento giovane e in attesa di esplodere. I risultati, quelli veri cominciano già nel 2015 ma ora è il momento: “Il mio allenatore ha lavorato sempre bene con me. Il bastone e la carota. Poi la famiglia è stata fondamentale. I miei genitori non mi hanno fatto mai mancare nulla e mai una pressione. Mi seguivano o tutti e due o solo papà.

Non li vedevo, secondo me si nascondevano per non dare l’idea dei genitori tifosi” ride Luca ripensando a quei momenti: ”Guardavano i miei incontri da posizioni assurde, dietro a colonne, vicino a degli angoli, lungo una parete. Scaramanzie? Forse, non so ma qualcosa facevano” Beh di sicuro hanno fatto, una bella soddisfazione ora Tokio e la prima Olimpiade.

“I Giochi sono un punto di arrivo, non può essere che così. A me brucia non averli già fatti. Rio de Janeiro è ormai alle spalle e ora ci arrivo da numero 3 del ranking. E’ una gara strana. Può vincere chiunque dal favorito a quello impronosticabile, Non sono un outsider ma dentro la testa devo esserlo per non sentire la responsabilità e vivere così i l’Olimpiade benissimo. Sai di che cosa parlo” Eh sì Luca, l’Olimpiade va vissuta, assaporata in tutta e per tutto. E’ l’occasione della vita, di una vita sportiva. Luca ha questa grande possibilità e sentirlo così fa piacere per la sua maturità e soprattutto per il suo spirito da combattente. Mi pongo io la domanda…chissà come e dove vedranno gli incontri mamma e papà?

Perché scegliere Pulsee?

Perché con l’energia giusta puoi fare qualsiasi cosa.
Anche gestire la tua fornitura di luce e gas in modo 100% digital, veloce, sostenibile e trasparente.
Con Pulsee, sei tu a scegliere l’offerta che più si adatta al tuo stile di vita, la attivi in soli 3 minuti, online o via mobile, e poi gestisci tutto via App.

Addio scartoffie

Fai tutto online, più veloce della luce.

Addio scartoffie

Ti basta il tuo smartphone per attivare luce e gas e scegliere le tue preferenze in totale relax dal tuo divano, durante un pranzo al volo, mentre porti a spasso Lucky.

Basta ai servizi inutili

Attivi solo quelli che ti servono.

Basta ai servizi inutili

Sei 100% free: vuoi solo energia proveniente da fonti rinnovabili? Dividere le bollette con i coinquilini? Sei sempre in giro e usi luce e gas solo di sera? Pulsee ha sempre la risposta.

E fa pure bene alle tasche!

Prezzi chiari e trasparenti.

E fa pure bene alle tasche!

Niente asterischi e clausole minuscole. E le offerte possono essere attivare e disattivate quando vuoi, senza alcuna spesa extra!

Perché scegliere Pulsee?

Perché con l’energia giusta puoi fare qualsiasi cosa.
Anche gestire la tua fornitura di luce e gas in modo 100% digital, veloce, sostenibile e trasparente.
Con Pulsee, sei tu a scegliere l’offerta che più si adatta al tuo stile di vita, la attivi in soli 3 minuti, online o via mobile, e poi gestisci tutto via App.

Addio scartoffie

Fai tutto online, più veloce della luce.

Addio scartoffie

Ti basta il tuo smartphone per attivare luce e gas e scegliere le tue preferenze in totale relax dal tuo divano, durante un pranzo al volo, mentre porti a spasso Lucky.

Basta ai servizi inutili

Attivi solo quelli che ti servono.

Basta ai servizi inutili

Sei 100% free: vuoi solo energia proveniente da fonti rinnovabili? Dividere le bollette con i coinquilini? Sei sempre in giro e usi luce e gas solo di sera? Pulsee ha sempre la risposta.

E fa pure bene alle tasche!

Prezzi chiari e trasparenti.

E fa pure bene alle tasche!

Niente asterischi e clausole minuscole. E le offerte possono essere attivare e disattivate quando vuoi, senza alcuna spesa extra!