Artboard 112 copy 55
Come Pulsee Luce e Gas siamo un soggetto terzo del tutto estraneo al servizio di streaming online denominato Pulsler. Avvisiamo che pertanto non potremo dare seguito ad eventuali segnalazioni e/o richieste. Clicca per approfondire. >>
ico-close
illustration-faq Created with Sketch.

Standard e indennizzi di competenza del venditore

Standard e indennizzi di competenza del venditore

Nel caso in cui non venissero rispettasse gli standard di qualità commerciale stabiliti, avrai diritto a un indennizzo. 

Quanto ti spetta se gli standard di qualità non vengono rispettati?

Gli importi definiti per l’indennizzo sono di venti o trenta euro a seconda dei casi. 

In particolare, l’indennizzo che ti spetterà sarà di:

  • trenta euro (30,00€) se non è stata inviata al corretto indirizzo la comunicazione di messa in mora.
  • venti euro (20,00€) per le sospensioni e riduzioni ingiuste della potenza della fornitura se:
    • avvengono in anticipo rispetto alla scadenza prefissata per il pagamento;
    • il fornitore non rispetta l’ultimo termine utile tra la data dell’emissione della comunicazione e la consegna al vettore postale (a meno che il fornitore non dimostri la data di invio nei tempi corretti);
    • la richiesta di sospensione o riduzione viene inviata al distributore prima che siano passati i tre giorni lavorativi che devono passare dal momento della messa in mora all’azione. 

 

Documentazione disponibile:
Tabelle TIQV
Modulo reclami
Modulo reclami o rettifica per importi anomali

Condividi

share facebook
share twitter