illustration-faq Created with Sketch.

I rischi dell'avviso di costituzione in mora

I rischi dell'avviso di costituzione in mora

Hai dimenticato di pagare una bolletta della luce o del gas? Può succedere! Per questo ti inviamo sempre un SMS o una mail per sollecitare il pagamento non pervenuto. 

Dopo il primo sollecito non hai ancora saldato la bolletta non pagata? Ti invieremo un secondo sollecito, questa volta via raccomandata o PEC, che rappresenterà una formale messa in mora. Nell’avviso troverai indicato il termine entro cui puoi rimediare al tuo mancato pagamento, che corrisponde solitamente a 15 giorni

Se la bolletta non ci risulterà saldata entro quel termine, dovremo purtroppo inoltrare la richiesta di cessazione della fornitura di luce o gas. 

Condividi