illustration-faq Created with Sketch.

Come faccio a disattivare la fornitura?

Come faccio a disattivare la fornitura?

Cessazione della fornitura

Se vuoi disattivare il contatore e cessare la tua fornitura, perché per esempio lasci l’abitazione e non sei interessato a lasciare il contatore attivato per la voltura del futuro inquilino, puoi procedere aprendo una richiesta di assistenza; qui trovi come.

Cosa succede dopo che ho richiesto la disattivazione della fornitura?

Verrai contattato dal distributore per fissare un appuntamento durante il quale il tuo contatore verrà disattivato.

Diritto di ripensamento

Se vuoi esercitare il tuo diritto di ripensamento, e quindi solamente entro 14 giorni dalla data di attivazione, puoi disattivare la fornitura dalla tua Area Personale.
In questo caso devi selezionare la fornitura e accedere alla pagina “Offerta”. In fondo alla pagina trovi la voce “Diritto di ripensamento” con la quale puoi effettuare la semplice procedura. Per confermarla devi inserire il codice di conferma che ti invieremo tramite SMS al momento della tua richiesta.

Mentre procederai alla richiesta ti faremo una domanda che per noi è fondamentale: come mai vuoi disattivare la tua fornitura? Speriamo vorrai risponderci, perché conoscere la tua opinione su di noi e i problemi che hai riscontrato ci servirà per fornire un servizio ancora più efficiente.
 

Recesso per cambio fornitore (Switching)

Se desideri davvero prendere questa decisione, puoi recedere dal contratto in qualsiasi momento e senza alcun costo. In questo caso si occupa di tutto il nuovo fornitore, che si farà carico della comunicazione di switch out per tramite del SII (Sistema Informativo Integrato). 

Potrai verificare che la disdetta con Pulsee sia andata a buon fine dalla tua area personale, oppure contattando il nostro Customer Care al 800.620.520.  

Condividi